sanità italiana e robustezza

la robustezza della sanità italiana di fronte al Covid-19:

ogni medico è un dirigente, immaginatevi la micorconflittualità

ogni reparto regna sovrano nella propria specialità, la collaborzione con altri reparti è optional

ogni opedale è indipendente nella gestione della propria risposta

il potere è parcellizzato al massimo e distribuito ai margini, dando la massima flessibilità di risposta

all’altro estremo 100mila medici si sono ritrovati in un gruppo Facebook a discutere di casi, terapie, problemi professionali di ogni tipo

Una magnifica strategia bimodale della gestione della risposta all’epidemia. A un estremo le decisioni prese sul campo, all’altro le decisione discusse nel forum più ampio, oltre il 40% dei medici

In mezzo, cosa ha fatto Speranza ? Gallera lo sappiamo, grazie ISS, belle infografiche, ma la lotta all0’epidemia l’hanno fatta i medici negli iospedali e l’hanno discusso su facebook, non nelle stanze dei ministeri, delle regioni, degli istituti superiori

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s